martedì 12 settembre 2017

Fine estate: ricomincio dal viso

Pelle secca e disidratata: eccolo il primo segnale d'allarme di fine estate.
La pelle si è stressata sotto il sole rovente di Agosto , tra bagni, vento e salsedine e ora ha quell'aspetto opaco, un po grigiastro, disidratato e desquamato.
Ha bisogno di essere riparata, confortata e nutrita, inutile ricordare che il sole è la prima causa di invecchiamento della pelle.
E se non vi siete protette perché pensate che tanto ormai la pelle è abbronzata o che non vi scottate, dovrete farci i conti tra qualche anno, quando vi riempirete di macchie e rughe.


La pelle va preservata e curata, soprattutto a ridosso dei cambi di stagione, e occorre tenere alto il livello di idratazione, indispensabile per preparfare al meglio la pelle ai primi freddi.
Vediamo quali sono le cose da fare per ritrovarla giovane, luminosa e idratata.

1. Impara ad amare la tua pelle. Sentiti bella dentro di lei, apprezzane la texture, il colore, il profumo. L'amore è l'origine di tutto, anche della tua bellezza. Se stai bene con te stessa risplenderai di una luce unica.

2. Scrub. Fondamentale per rimuovere lo strato di grigiore e cellule morte che si sono accumulate in superficie. Da fare una volta a settimana.



3. Usa un siero specifico sotto la crema, è un potenziatore che stimola la rigenerazione cellulare, si assorbe e penetra velocemente.

4. Trattamenti Viso. Per ossigenare e stimolare il microcircolo, Biorevitalizzare l'epidermide e illuminare il viso. Idratazione Profonda per nutrire e proteggere. Fotobiostimolazione per rigenerare la pelle ed eliminare le piccole rughe.




martedì 29 agosto 2017

#propositidibenessere

Fine agosto: mentre sei li sotto il sole, al mare a chiacchierare, inizi a pensare al rientro e a fare mille propositi.
E a settembre affidi sogni, progetti, intenzioni.
Dieta sana, sport, benessere.
Piena di buoni propositi che poi spesso dimezzi se non vanifichi totalmente per la stanchezza di dover riprendere i ritmi di sempre.
Cosa fare per mantenere fede alle promesse che ti sei fatta?
Si potrebbe innanzitutto stilare una bella lista di propositi fattibili, traguardi raggiungibili, senza esagerare pena il rischio di misurarti con obiettivi troppo lontani, irreali e irraggiungibili.


Quindi, che so, invece di decidere di perdere 10 kg, magari parti con 2. Sono facilmente ottenibili e una volta raggiunto il risultato ti sentirai gratificata e motivata per andare avanti sulla stessa strada.

Inutile poi voler seguire all'improvviso una dieta rigida. Inizia eliminando l'eccesso di grassi e zuccheri, almeno per qualche giorno.
Obiettivi possibili, che riesci a conquistare senza stravolgere per forza abitudini e stili di vita.
Certo le intenzioni sono buone, ma quando sono troppo lontane e irraggiungibili nascondono una inconscia volontà di fallimento in partenza.

Quindi il consiglio principale è andare per piccoli step.
E ad ogni successo, un regalo.
Ah che bello.
Gratificata e premiata.
Coccolata, appagata e felice.
Un sogno.

Sei riuscita a perdere 1 kg?
Regalati un bel massaggio linfodrenante che ti aiuterà a perdere l'altro con più facilità, oppure
comprati un bell'abitino che ti valorizzi ancora di più.



In questo modo metterai in moto un circolo di rinforzi positivi.

E poi la pelle se ne accorge quando stai bene, si illumina, è più liscia e morbida.
Prenditene cura soprattutto ora che è stressata dal sole e dall'estate: usa il siero, fai qualche maschera, e prenota il trattamento ossigenante per farla respirare e ritrovare quell'incarnato splendido e vellutato.

E prenditi cura dei tuoi buoni propositi, amali e realizzali, per te e per il tuo benessere.

martedì 1 agosto 2017

Sogni d'estate

L'estate è giunta al suo culmine, il caldo afoso rende tutto più faticoso, la spossatezza a fine giornata, quella stanchezza in cui c'è dentro tutto l'inverno passato e la voglia di relax e di vacanze diventa incontenibile.
Impegni di lavoro, casa, figli, corri di qua, corri di là.
E' il momento di prendersi una pausa.
Di liberare la mente.

Di mollare i ritmi stressanti e di pensare a te.
Ritrova i tuoi sogni, inseguili e regalati un Massaggio Mio dinamico.
Arrivata a questo punto quello che ti meriti è un trattamento benessere.
Che ti rilassi completamente e profondamente, che ti permetta di ritrovare quella intensa e completa connessione con te stessa tale da darti la possibilità di guardarti dentro, scoprirti e riscoprirti, e riconoscere la tua vera essenza.


Entrare in contatto col tuo istinto, con il tuo subconscio e restare in ascolto.
Ti parlerà di te, dei sogni lasciati in un cassetto, delle cose che puoi fare e desiderare, delle capacità che hai, della fiducia in te stessa che dovresti coltivare e alimentare e sostenere.
Ti parlerà di emozioni e sensazioni dimenticate e sopite, farà riaffiorare intuizioni e percezioni che risveglieranno in qualche modo il tuo essere.
Le cellule del tuo corpo saranno stimolate e rigenerate, sentirai brividi di novità e trasformazione.
Sarai più consapevole del tuo corpo e delle sensazioni che ti fa sentire, la mente più attenta e concentrata, tu più focalizzata e centrata su te stessa.

Il Massaggio Miodinamico ha la capacità di influenzare il sistema nervoso, la circolazione del sangue, il sistema respiratorio e digestivo.
Riattiva l'energia fisica e mentale.
E' una stimolazione bionergetica che scioglie le tensioni e aiuta a liberare la mente, aumenta la flessibilità del corpo, stimola il flusso di energia e contribuisce a produrre una sensazione di intensa vitalità.

martedì 11 luglio 2017

Io viaggio da sola

Per ripartire da un nuovo inizio, dare una svolta alla propria vita, prendersi del tempo per se, affrontare una sfida, nuove avventure, persone e posti nuovi, riempirsi gli occhi di colori, sentire profumi diversi, storie straordinarie che stimolano la crescita e la curiosità che ti spinge anche a superare i tuoi limiti.

Viaggiare scarica lo stress, rigenera mente e corpo e ritempra lo spirito.
Ti aiuta a ritrovare il buonumore e la serenità e scoprire qualcosa in più di te.
Il risultato?
Un viso rilassato, tratti distesi e una bellezza autentica che viene da dentro, perché un viaggio è anche l'occasione per ridare nuova linfa alla pelle.

Cosa portare nel beauty da viaggio?

- struccante, fondamentale a fine giornata per togliere dal viso la impurità accumulate
- siero idratante, leggero e potente, ti concediamo di rinunciare alla crema solo per una settimana
- crema corpo Smooth Cream, leggera e nutriente sarà una piacevole coccola tutta da massaggiare.

E poi goditi la vacanza e tutti i benefici che ne trarrai:
- senso di benessere
- riduce lo stress, ti dimentichi per qualche giorno di tutti i problemi della vita quotidiana. rilassi la mente.
- migliora le difese immunitarie
- combatte la tristezza
- dona motivazione
- riattiva gli stimoli sensoriali
- aumenta la produttività
- allarga la propria visione del mondo e della vita
- maggiore fiducia in se stesse, soprattutto se parti per l'altra parte del mondo e avrai la possibilità di scontrarti con altre culture e ambienti diversi
- riscopri te stessa: viaggiare ti aiuta a conoscerti in profondità, trovarsi in situazioni diverse, lontane dalla tua comfort zone, metti alla prova i tuoi limiti, superandoli, raggiungi l'equilibrio e ti senti viva.


Parti con la mente sgombra da negatività e pronta ad accogliere il nuovo.
Mettiti in discussione e fai esperienze nuove, diverse.
Sarà come aver cambiato pelle, e al ritorno godrai di una sensazione di leggera freschezza, dentro e fuori.


mercoledì 28 giugno 2017

Di cellulite, abbracci e mummie

Le donne, sono sempre li a domandarsi cosa fare per la cellulite: quali trattamenti scegliere, quali prodotti, cosa mangiare e cosa evitare...Bèse tu fossi mi amica, prima cosa ti direi di iniziare a lavorare su te stessa, sulla tua autostima, di fregartene di quello che gli altri pensano e di quello che tu credi vedano quando ti guardano.
Ti direi di provare a cambiare punto di vista su te stessa, piacerti di più.
Valorizzarti e sorridere.

Abbracciare e farti abbracciare da chi ti ama, per sentire quel sentimento autentico che riempie e sazia il cuore e placa la mente.
E per quanto questo non sia un obiettivo semplice da raggiungere, è sicuramente la chiave per sentirsi meglio, per imparare a stare bene con se stesse.
Una volta raggiunto questo stato d'animo, quando avrai compreso che amarti è la cosa più importante, tutto il resto verrà da se.
Se ti ami la crema che ti spalmi funzionerà meglio, il trattamento che farai sarà più efficace.

Mangerai meglio perché farai attenzione a quello che metti dentro, non ti ingozzerai di schifezze per compensare il tuo malessere e le frustrazioni, ma ti ciberai di cose buone e sane che fanno bene.
Inizierai a piacerti di più e questo si rifletterà negli occhi di chi ti guarda, ti faranno complimenti per la tua luminosità e solarità e sarà questo tutto quello che vedranno.
Non andranno certo ad analizzare i centimetri che hai in più o in meno, né la texture delle tua pelle.
In questo percorso di rivalutazione di te stessa, potrai avere al tuo fianco una persona che ti sostiene e ti supporta, ti incoraggia e ti stimola.
La Beauty Trainer Exa è formata proprio per questo.
Ti accoglie, e sa quello di cui hai bisogno.
Ti farà rilassare quando sarai nervosa, ti aiuterà a sciogliere le tensioni, a liberarti dallo stress e ti fascerà come una mummia quando sarai pronta per i Trattamenti mirati al modellamento, quelli che sfruttano le energie del corpo per scolpire, armonizzare e ritrovare la miglior forma di se stesse.
Un'amica, una confidente e una professionista che lavorerà non soltanto sul piano puramente fisico ed estetico, ma andrà a stimolare dinamiche profonde attraverso il corpo, attraverso lo sblocco dei flussi energetici per ritrovare l'equilibrio.

Un viaggio dentro se stesse, per rieducare corpo e mente alla cura di se intesa in senso globale.
Risvegliare sensazioni sopite, liberarle per farle respirare e raggiungere uno stato di benessere che gratifica e appaga i sensi.
Impara ad amare la tua cellulite, solo cosi potrai lasciarla andare.